sabato 17 gennaio 2009

Una risata vi seppellirà

(Aggiornato dopo la pubblicazione)



Ieri sono stato alla conferenza di Luca Mercalli a San Zeno Naviglio, poco lontano da dove abito (ringrazio Straker per la segnalazione, me lo sarei perso altrimenti).
Tutto utile e interessante; il trasporto di Mercalli nel parlare di temi ambientali fa toccare con mano la passione che lo muove, mista a rabbia per il menefreghismo diffuso nella maggior parte della gente.

Come straker ci insegna, sappiamo bene che Mercalli è anche uno dei più "potenti" disinformatori sulla questione scie chimiche ;-)



Mi son detto: visto che il "fisico bestiale" Corrado Penna abita a Iseo, vuoi vedere che ci sarà anche lui e tirerà fuori il tema, come da direttive del guru?...

Arriva il momento delle domande, si alza una manina... «Sto leggendo il suo libro... ma queste nuvole innaturali non sono magari dovute alle scie chimiche rilasciate dagli aerei NATO... blablabla...?».

Indovina chi?... sì, lui, Vito il Testimone di Straker, vibratuchevibroanch'io!

Mercalli assolutamente impassibile (deve averci fatto il callo e non si incazza neanche più per 'ste vaccate) risponde «io non ne so nulla di queste cose... noleggi un aereo, si prenda uno spettrometro di massa e vada a vedere lei...».
Il nostro insiste «ah lei non ne sa niente, e le interrogazioni parlamentari... blablabla».
Il pubblico che prima era incuriosito e stupito dallo strano personaggio, sentendolo andare avanti con le sue teorie se ne esce a un certo punto in coro con una risata! (fantastico!)
Mercalli sempre impassibile «le ripeto io non sono a conoscenza delle problematiche che lei solleva».
Vito alza la voce, e ancora «lei, un meteorologo, non ne sa nulla?!! lei non sa delle operazioni clandestine...».
Il pubblico in coro «Ma bastaaaa! Basta!».
Bellissimo :-)

Naturalmente è noto che i bresciani sono tutti al soldo del NWO... LOL

Vito, non è frustrante fare la parte dello scemo del villaggio?

Quindi dopo la risata che conclude la registrazione della conferenza di Verona, da parte della persona che ha assistito con me alla performance comica del Marcianò, abbiamo la risata in coro del pubblico alla conferenza di Mercalli per l'intervento del povero VibraVito...

Una risata vi seppellirà! :D


Citazione, in tema, dal libro Filosofia delle nuvole di Luca Mercalli:
(solo per i non-paranoici)
«Con il clima: [...] Correre meno e fermarsi a guardare le nuvole.
Contro il clima: [...] Correre sempre di più, accumulare sempre di più, dimenticarsi di guardare le nuvole.»



Michele, un mefistofelico soldatino prussiano (cit.)
;-)


AGGIORNAMENTO

A quanto pare quello di VibraVito non era semplicemente l'intervento fine a se stesso di un fuori di testa, ma preparato e preordinato. Infatti il suo compare in prima fila era munito di videocamera.
E nonostante la registrazione testimoni la figura da deficiente fatta davanti a un centinaio di persone, lo ha pubblicato, per avere un pubblico più ampio... (vai a capire che hanno nella testa certi personaggi).
Dunque grazie a questo documento possiamo apprezzare la reazione dei presenti che avevo descritto sopra.
Grazie Vito, e avanti così. Facci sognare!



Per proseguire il divertimento, metto il link al post su strakerenemy.

[Aggiornamento]
Vibravito dopo il faccia a faccia con Attivissimo ha cancellato tutto il materiale che aveva pubblicato online. Quindi il video non è più presente.
Per goderselo rimando al revival sul blog StrakerEnemy.

18 commenti:

  1. Lol, potevi fargli una foto almeno XD

    RispondiElimina
  2. Dimenticavo: PRIMO !!!! (e anche secondo XD)

    RispondiElimina
  3. Primo.... AHAHAHAHAHAHAHAHAHA...

    RispondiElimina
  4. cosa mi sono perso..... spero esista una registrazione di tutto cio'

    RispondiElimina
  5. Secondo voi ne parlera il vibrione nel suo blog XD ?

    RispondiElimina
  6. Veramente? FANTASTICO.

    Senti una cosa: ma vibratutto non ti ha riconosciuto? Eppure ti aveva dedicato il filmato della sua amica alla fiera della bufala...

    Spettacolare. Sei riuscito a registrare il suo intervento?

    RispondiElimina
  7. Mi spiace deludere, ma non c'è alcuna registraione, a meno che qualcuno degli oltre 100 presenti in platea non avesse un registratorino.

    In effetti vorrei fare questa domanda a Vito: ti sei guardato intorno, hai visto se era presente il tizio che ti ricorda tanto Attivissimo che hai filmato di nascosto a Verona e messo pubblicamente alla berlina senza informarlo?... Non l'hai visto? Davvero?
    Interessante, io però ero lì ;)

    RispondiElimina
  8. Avresti dovuto fargli recapitare un biglietto con scritto: "Attento: Acarsterminator è qui e ti sta guardando".

    RispondiElimina
  9. Adesso posterà un articolo in cui commenterà che Mercalli "sebbene da me incalzato, ed in evidente imbarazzo, ha continuato a negare l'esistenza delle scie chimiche, mentendo in modo evidente."

    PS ma invece del fisico nessuna traccia?

    RispondiElimina
  10. Qui gia' gli avevano rotto i cosiddetti...

    http://www.livevideo.com/video/Straker/CF705E64BC854AD0BDD6DE98C7C0F96B/il-mercante-in-fiera.aspx

    Saluti
    AM

    RispondiElimina
  11. veramente bello tu blog, saluti desde argentina, visiten el nostro blog che stamo con la inclusión de bimbi espeziale a la scola regolare.

    Ale

    RispondiElimina
  12. @ Orsovolante
    ma invece del fisico nessuna traccia?
    Non lo conosco quindi non sono in grado di dirlo, se c'era non è intervenuto.
    C'era invece un altro compare di Vito, uno piuttosto giovane, che ha tentato un timido intervendo in coda al vibrante, ma non ho nemmeno capito cosa stesse dicendo.

    @ AM
    Grazie del video, quello non lo ricordavo più.
    Un altro invece classico è questo: Luca Mercalli ha paura delle scie chimiche?

    RispondiElimina
  13. @ Ale

    Visto che non c'è molto da complimentarsi, il tuo intervento sa più di spam, ma va bene così :-)
    Complimenti invece a te e grazie per il tuo impegno sociale a favore dell'istruzione per i più piccoli, magari proprio quelli più deboli, "bimbi espeziale".
    Proprio qui sta la chiave: è l'istruzione fatta come si deve che li può salvare dal cadere in futuro nelle reti di gentaglia come i Marcianò e quel che loro gira intorno.
    Non mi stancherò mai di ringraziare persone come te.
    Grazie! :-)

    RispondiElimina
  14. Bellissima.
    Peccato non esserci.
    Quel che stupisce sempre è: un piccolissimo dubbietto... il tarlo del dubbio: "sarà mica che sto dicendo idiozie..." non gli viene mai?

    RispondiElimina
  15. Vito, non è frustrante fare la parte dello scemo del villaggio?

    A quanto pare ci gode proprio a interpretare quella parte, e non contento di farlo davanti a qualche decina di persone, smania di farlo anche con decine di migliaia di utenti del web: evidentemente non sbagliavo quando lo avevo descritto come «volontario scemo globale del villaggio globale»

    RispondiElimina
  16. La domanda era e resta sempre quella: 'sta gente ci fa o ci è?...
    Forse un po' dell'uno e un po' dell'altro.

    RispondiElimina